sabato 26 agosto 2017

Come disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10




Già nei sistemi precedenti come per Windows 10, capita purtroppo che gli aggiornamenti sono spesso invasivi e per certi aspetti rallentano il sistema nella fase di installazione degli aggiornamenti scaricati automaticamente dal sistema di Windows 10. Per far si che il sistema sia efficiente in modo da decidere noi cosa scaricare o no, la soluzione più plausibile sarebbe quella di disattivare gli aggiornamenti automatici imposti dal sistema Microsoft, così da decidere cosa installare.

Disattivare aggiornamenti automatici
  • Per disattivare gli aggiornamenti andiamo ad avviare la finestra dei comandi Esegui premendo sulla testiera Start+R, oppure da Cortana digitare la parola chiave Esegui App Desktop.
  • Si apre una piccola finestra dove va inserito il comando services.msc e OK.
  • Scorrere la lista dei comandi fino alla fine per trovare la voce Windows Update.
  • Posizionare il cursore del mouse sopra il comando e cliccare destro, Proprietà.
  •  Su Tipo di avvio: Automatico metteremmo Disabilitato, Applica e OK.
  • Da adesso in poi gli aggiornamenti non verranno scaricati e installati.

Nessun commento:

Posta un commento