Come installare su Windows ADB e Fastboot


ADB significa acronimo di (Android Debug Bridge), uno strumento versatile che permette di comunicare con un dispositivo Android connesso al Computer, da cui attraverso il PC possiamo inserire dal Prompt dei comandi delle specifiche righe o riga di comando, che servono appunto per apportare modifiche al device. Il comando ADB facilita anche una serie di azioni sui dispositivi Android, come ad esempio l'installazione e il debug delle applicazioni. Grazie a un tool speciale e installabile in pochi secondi potremmo accedere a delle aree riservate nella memoria interna del nostro dispositivo e modificarle a nostro piacimento, in modo da effettuare il modding del device.

In questa veloce guida vi metto a disposizione la procedura esatta per installare il tool sul sistema operativo di Windows, e per iniziare vi serve scaricare prima il pacchetto software raggiungibile in questa pagina, creato dai programmatori XDA. Scaricato il piccolo programmino procederemmo subito all'installazione su Windows 10.

Installazione di ADB e Fastboot
  • Scaricato il pacchetto clicca destro del mouse sull'installer adb-setup-1.4.3 dell'ultima versione.
  • Esegui il file come amministratore e dai la risposta affermativa Si.
  • Si apre un prompt dei comandi simile a quello di Windows.
  • Sulla tastiera premi Y e dai Invio per installare ADB e Fastboot.
  • Stessa cosa per installare i livello di sistema e i driver.
  • Successivamente si deve autorizzare l'installazione dei driver cliccando il pulsante Installa e Fine.
  • Conclusa l'installazione la finestra si chiude da sola.
Facciamo una prova
Se tutto è andato nel modo giusto basterà digitare i comandi: adb o fastboot per verificare l'esito positivo dell'installazione. Per fare questo andiamo ad aprire il prompt dei comandi e digitiamo i comandi appena citati, da cui si dovrebbero vedere una lista di comandi riguardanti l'installazione del tool XDA.

In caso di problemi driver
Dopo l'installazione il device non viene rilevato quando si lancia il comando adb device o fastboot device. Questo problema viene causato da l'errata gestione automatica dei driver presenti in Windows, ma si può facilmente risolvere seguendo alcune indicazioni che vado a elencare:
  • Collega il tuo telefono al PC tramite il cavo alla porta USB.
  • Da Cortana digita Gestione dispositivi oppure da Start di Windows in basso a destra clicca destro mouse e vai in Gestione dispositivi.
  • Spunta Controller USB (Universal Serial Bus).
  • Individua nella lista il nome del tuo telefono più la voce che dice: USB Composite Device.
  • Clicca destro del mouse sopra il la scritta e vai su Aggiornamento software driver.
  • Seleziona Cerca il software del driver nel computer.
  • Seleziona Scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer.
  • Seleziona il driver riferito al nome del tuo telefono riguardo al USB Composite Device.
  • Clicca Avanti per confermare e Chiudi la finestra dopo l'aggiornamento.
  • Avvolte viene richiesto il riavvio del sistema operativo per applicare l'aggiornamento.

Commenti