Come attivare la verifica in due passaggi su WhatsApp


WhatsApp ha introdotto da poco una nuova opzione che permette di attivare la verifica in due passaggi, che serve appunto per impedire che l'account venga rubato da chi cerca di portarcelo via. Così facendo possiamo prevenire e fare in modo che il nostro account non subisca nessun tipo di furto intenzionale. Quando creiamo per la prima volta un account WhatsApp, ci viene chiesto di inserire il numero di telefono privato e basta. Affinché il nostro account sia integro o se in futuro ci viene rubato, grazie alla verifica in due passaggi potremmo recuperarlo in men che non si dica. 


Attivare la verifica in due passaggi
  • Da Android o iPhone avvia l'applicazione di WhatsApp toccando l'icona.
  • Dalle Impostazioni si va alla voce Account e Verifica in due passaggi.
  • Toccare Attiva e digitare a piacere un codice a sei cifre da ricordare e annotare da qualche parte.
  • Andare Avanti e confermare la scelta del codice scelto.
  • Volendo si può aumentare la sicurezza inserendo un indirizzo email personale, utile per ricevere un codice di emergenza nel caso ci siamo dimenticati il codice personale e sopraututto se subiamo il furto del nostro account, così da recuperarlo.
  • Se per caso non ci si ricorda più il codice per accedere all'applicazione di WhatsApp, oltre al codice consiglio di inserire un indirizzo email valido, per evitare che l'account venga bloccato per sette giorni.

Commenti