martedì 18 ottobre 2016

Spazio di archiviazione insufficiente: come liberare la memoria quasi piena su Samsung e altre marche




Possessore di un device Samsung o altra marca con l'avviso dello Spazio di archiviazione insufficiente? Se sei qui e stai leggendo questa guida, indubbiamente hai lo stesso mio problema e stai cercando una soluzione funzionale per far sparire l'avviso della memoria quai piena sul tuo telefono. Per rassicurarti, ti dico che ci sono alcuni metodi per aumentare lo spazio di archiviazione, senza cancellare i tuoi dati personali. Infatti se ricordi bene, qualche tempo fa avevo scritto una guida su Come liberare la memoria piena sui dispositivi Android, tramite la tastiera del telefono.

In ogni telefono ci sono dei file inutili, quei file spazzatura che vengono generati dalle applicazioni quando vengono aggiornate periodicamente, anche da tutti quei file residui della memoria cache. Quindi converrai con me che questi file non servono a nulla e per poterli cancellare è necessario una particolare applicazione, che sui dispositivi Samsung è già installata (Smart Manager). Nel caso possiedi un telefono di altra marca, su Play Store esiste una applicazione gratuita che si chiama Clean Master, perfetta per ottimizzare il tuo dispositivo quando diventa troppo lento o semplicemente per liberare più spazio nel momento del bisogno.

Se dopo aver liberato la memoria, e l'avviso dello Spazio di archiviazione insufficiente non scompare, allora il tuo telefono e saturo di tutti quei file personali, che sono foto, video o documenti. In questo caso sarebbe saggio avere a disposizione una memoria aggiuntiva, da installare nel dispositivo, in modo da spostare i dati dalla memoria interna a quella esterna.

Nel video in basso viene spiegato chiaramente come bisogna fare per liberare più memoria possibile, senza eliminare dati personali. Ci sono due metodi per farlo: uno direttamente dal telefono stesso e l'altro collegando il dispositivo al Computer tramite il cavo USB. Segui attentamente la mia video guida per scoprire come farlo anche tu.

Nessun commento:

Posta un commento