Ecco cosa fare quando gli aggiornamenti di Windows mandano la CPU al 100%


Quando si tratta di Windows 7/8/10, almeno una volta potrebbe capitare che il processore lavori alla massima velocità, segnando nel grafico delle Prestazioni il 100% di utilizzo della CPU, senza nessun intervento da parte nostra. Quando questo accade, non è semplice capire o trovare la vera causa del problema, anche se nella sezione Processi di Gestione attività si può intervenire e capire quale sia il processo che fa lavorare il nostro processore a pieno regime. Se invece non troviamo la causa dal Task Maneger di (Gestione attività), l'unica cosa plausibile che potrebbe far lavorare la CPU al 100%, e da ricercare negli aggiornamenti del sistema Microsoft, che il più delle volte sono responsabili del carico al processore.

In questa guida vedremo come comportarci per risolvere il problema nei sistemi di Windows 7 e 10. Ho preparato anche per l'occasione una video guida che mostra chiaramente come abbassare la velocità della CPU in queste situazioni. Ovviamente la video guida è valida anche su Windows 10, quindi per fare tornare i valori normali del processore dobbiamo disattivare la telemetria.


Disattivare la telemetria su Windows 7
  • Si procede in questo modo, andando in basso a sinistra in Start.
  • Nella casella di Cerca programmi e file digitare la parola chiave Pianificazione.
  • Andiamo su Utilità di pianificazione e Libreria utilità di pianificazione.
  • Dalla Libreria ci spostiamo nelle cartelle Microsoft/Windows e Application experience.
  • Andiamo poi a disattivare con il click destro del mouse le seguenti voci: AitAgent e ProgramDataUpdater.
  • Chiudere la finestra una volta fatto.
Disattivare la telemetria su Windows 10
  • Nella casella cerca di Cortana digitare la parola chiave Pianificazione.
  • Andiamo su Utilità di pianificazione e Libreria utilità di pianificazione.
  • Dalla Libreria ci spostiamo nelle cartelle Microsoft/Windows Application experience.
  • Disattiviamo con il click destro del mouse le seguenti voci: Microsoft Compatibility AppraiserProgramDataUpdater StartupAppTask.
  • Chiudere la finestra una volta fatto.
Avviso
  • Con nuovi aggiornamenti le funzioni si potrebbero riattivare di nuovo.

Commenti