Come crimpare un cavo di rete ethernet RJ45


Se ti piace il FaiDaTe e vuoi costruirti personalmente il tuo primo cavo di rete, in questa breve guida vedremo insieme come crimpare un comune cavo ethernet RJ45, cioè quei cavi che vengono spesso utilizzati per connettere fisicamente il Computer al modem e il router. Tra le connessioni esistenti troviamo due tipi di cavi: dritti e incrociati o se preferisci diretti o crossover. Quelli più comuni sono i cavi diretti, utilizzati in ambito casalingo, ossia, per collegare un Computer direttamente al modem o al router. Invece i cavi incrociati servono per collegare tra loro due Computer oppure per collegare in cascata gli hub e gli switch. Prima di mostrarti la crimpatura di un cavo ethernet, bisogna innanzitutto conoscere il significato dello schema del colore dei fili, le categorie e il tipo che contraddistinguono i cavi venduti in commercio.


Tipo di cavi
  • UTP (Unshielded Twisted Pair): Questo cavo economico è quello che viene maggiormente venduto per uso interno e lo si può trovare avvolto con doppia guaina schermata dalle interferenze elettromagnetiche, oppure senza protezione con una lunghezza massima di 100 metri senza perdita del segnale.
  • FTP (Foiled Twisted Pair): Questo cavo viene venduto già schermato con lunghezza fino a 100 metri.
  • STP (Shilded Twisted Pair): Questo cavo è simile a quello FTP ma con una schermatura doppia.
Categorie
  • CAT5e: Questo cavo è tra i più utilizzati e permette di abbattere sensibilmente le interferenze, con velocità di trasmissione massima di 1GB al secondo.
  • CAT6 : Questo cavo è la versione migliorata di CAT5e con trasmissioni fino 10 gigabit e larghezza di banda fino 250 MHz. Inoltre il CAT6 presenta al suo interno una struttura in plastica che separa e isola le coppie di fili colore e bicolore. Grazie al separatore interno si evita di rovinare il cavo da piegamenti e stiramenti.
  • CAT7: Questo cavo presenta una doppia schermatura arrivando fino a 600 megahertz.
Colore dei fili
Standard EIA568A: Vecchio schema colore non più utilizzato per dritto (diretto).
Standard EIA568B: Nuovo schema colore per dritto (diretto).
Standard EIA568B: Nuovo schema colore per cavo incrociato (crossover).

Schema colore dei fili vecchio standard
Schema - EIA568A1/Verde Bianco - 2/Verde - 3/Arancio Bianco - 4/Blu - 5/Blu Bianco - 6/Arancio - 7/Bianco Marrone - 8/Marrone.

Schema colore dei fili nuovo standard
Schema - EIA568B1/Arancio Bianco - 2/Arancio - 3/Verde Bianco - 4/Blu - 5/Blu Bianco - 6/Verde - 7/Marrone Bianco - 8/Marrone.

Crimpatura del cavo di rete ethernet RJ45
Ora che sai come è strutturato un cavo di rete, possiamo finalmente iniziare con la crimpatura vera è propria del cavo di rete ethernet RJ45. Per poter crimpare un cavo di questo tipo dovrai procurarti il necessario per costruirtene uno. Quello che ti serve sono: Una pizza crimpatrice, il cavo di rete, due connettori e forbici. Tutto il materiale lo puoi acquistare presso i negozi di elettroforniture vicino a te.
  • Usa le forbici da elettricista per tagliare la guaina.
  • Taglia di circa un centimetro e mezzo la guaina.
  • Fai particolare attenzione a non tagliare i fili all'interno della guaina.
  • Con la guaina rimossa vedrai 8 fili colorati di cui fili in bicolore.
  • Dividi per coppia i fili colorati.
  • Separa singolarmente tutti i fili colorati e stirali per bene.
  • Ora che sono allineati prendi le forbici per tagliare la disparità di altezza tra i fili colorati.
  • Fai in modo che tutti i fili siano allineati il più possibile.
  • Segui poi da sinistra verso destra questo schema colore: 1/Arancio Bianco - 2/Arancio - 3/Verde Bianco - 4/Blu - 5/Blu Bianco - 6/Verde - 7/Marrone Bianco - 8/Marrone.
  • Senza mollare la presa fai passare i fili all'interno del connettore.
  • I fili devono entrare senza forzature dentro le 8 piste.
  • Spingi fino in fondo per fare entrare anche la guaina dentro il connettore.
  • Inserisci nell'ingresso della pinza crimpatrice il connettore.
  • Stringi le pinze per crimpare il connettore.
  • Ecco come si presenta il connettore appena crimpato alla perfezione con il cavo di rete.
  • In pratica la pinza crimpatrice spinge tutti i ferretti verso il basso fino a incidere i fili colorati.
  • Se provi a tirare i fili questi rimangono ben saldati al connettore.
  • Ovviamente evita di tirare il cavo.

Commenti