lunedì 2 maggio 2016

Come costruire un Disaccoppiatore per Subwoofer




Come sicuramente già saprai, ogni Subwoofer va a generare una grande quantità di vibrazioni alle basse frequenze, mettendo in risonanza qualsiasi oggetto che si trova vicino al Subwoofer e impedendo così l'ascolto di film, musica e non solo. Se abiti in un condominio, specialmente nel piano di sopra, molto probabilmente il tuo vicino del piano di sotto potrebbe lamentarsi delle vibrazioni prodotte dal tuo Subwoofer. Per risolvere la situazione e non avere problemi con il tuo vicinato potresti pensare alla seria idea di auto costruirti un Disaccoppiatore artigianale, utile per diminuire drasticamente le vibrazioni prodotte dal Subwoofer nel piano sottostante. Io stesso avevo adottato con successo questo sistema per non avere più problemi con il vicino del piano di sotto.

Cosa fa di preciso un Disaccoppiatore
Permette di isolare e disaccoppiare il Subwoofer dal pavimento, riducendo la trasmissione delle basse frequenze nei piani bassi. Oltre a questo i bassi diventano più chiari e definiti, mentre gli oggetti più vicini non andranno in risonanza con il Subwoofer.

Piccolo consiglio
In rete ci sono negozi online che vendono questo tipo di prodotti a prezzi però decisamente esagerati. Alla fine per non aspettare e non spendere troppo ho deciso di costruirne uno tutto mio. Con solo 35 euro o poco più ti costruisci un Disaccoppiatore migliore di quelli che costano il triplo.

Cosa ti serve per costruirne uno
Innanzitutto ti servono questi materiali che trovi nei centri Brico della tua città, di cui: Tavola in legno per l'appoggio del Subwoofer, quattro piedini di gomma a bullone, biadesivo, feltrini tondi, rondelle, dadi e fonoassorbente insonorizzante.



Gli attrezzi per la costruzione
Gli attrezzi utili alla costruzione sono: Trapano, punta per legno, taglierino con lama possibilmente affilata, chiave per bulloni, penna, squadretta e metro. Ora che disponi di tutto lo stretto necessario possiamo iniziare con la guida e vedere insieme come costruirti il tuo Disaccoppiatore.


Costruzione del Disaccoppiatore
  • Se conosci un falegname di fiducia oppure un brico che taglia il legno sul posto, devi farti tagliare due fogli di legno di abete o multistratto di uguale misura.
  • La misura deve essere in base alla superficie del tuo Subwoofer.
  • Per esempio, nel mio caso avevo fatto tagliare due fogli identici 40x40 cm.
  • Una volta fatto prendi il primo foglio di legno che avevi fatto tagliare e appoggialo su un tavolo da lavoro.
  • Nell'angolo del pannello usa il metro e segna con la penna i centimetri che occorrono in base alle dimensioni del piedino di gomma.
  • Avendo ricavato un quadrato bisognerà ricavare poi il centro.
  • Per ricavare il centro basta segnare una X dagli angoli del quadrato.
  • Prendi il trapano e fora il centro del quadrato utilizzando la punta per legno adatta in base al diametro del bullone del piedino di gomma.
  • Blocca il piedino di gomma con la rondella e il dato senza stringere troppo.
  • Ora che i quattro piedini sono montati bisognerà tagliare il fonoassorbente della stessa misura del foglio di legno.
  • Caso mai appoggia una tavola di supporto sotto il tavolo in modo da non rovinarlo con il taglierino.
  • Allinea con precisione i lati del fonoassorbenete a quelli del pannello.
  • Taglia più volte i lati della superficie del fonoassorbente.
  • Ora che il fonoassorbente è stato tagliato devi rivestire il pannello di legno di biadesivo.
  • Appoggia lo strato del fonoassorbente sopra il pannello di legno.
  • Premi sopra con le mani per fare attaccare per bene i due materiali.
  • Dopodiché ripeti la stessa cosa appoggiando il secondo foglio di legno sopra il fonoassorbente.
  • In fine nuovamente il fonoassorbente sopra il secondo foglio di legno.
  • Non dimenticare il biadesivo.
  • Per finire la costruzione del tuo Disaccoppiatore attacca dei feltrini sotto i piedini di gomma.
  • Ecco come viene un Disaccoppiatore a lavoro ultimato.
  • L'effetto è simile a un sandwich.

Nessun commento:

Posta un commento