martedì 26 aprile 2016

Come smontare e pulire il doppio vetro del forno




Una delle parti che si fa fatica a pulire e senz'altro quella del vetro interno del forno. Tra grassi unti e schizzi di cibo che si attaccano sulla superficie del vetro, avvolte diventa pressoché impossibile pulire il doppio vetro interno del forno. Per pulire in modo efficace il vetro del forno, e quello di smontare lo sportello frontale. In questa guida vedremo come smontare e pulire il doppio vetro del tuo forno. Prima di proseguire, devi sapere che ogni forno ha il suo sistema di smontaggio del vetro, che può essere diverso da questa guida.

Come smontare il doppio vetro del forno
  • Apri lo sportello frontale del forno.
  • Individua le viti che tengono fermo il telaio del vetro.
  • Solitamente a seconda del modello del forno, le viti sono poste ai lati o sotto lo sportello.
  • Rimuovi una ad'una tutte le viti che bloccano il vetro.
  • Ora il vetro esterno è stato smontato, permettendo così la pulizia completa dei due vetri.
  • Alcuni modelli di forno presentano un telaio in metallo appoggiato sul vetro.
  • Smonta la parte metallica così da pulire completamente il vetro.
  • Adesso puoi iniziare a pulire le superfici dei due vetri.
  • Una volta concluso rimonta tutto.

Come pulire il doppio vetro del forno
Oltre ai prodotti che si trovano  in commercio, le incrostazioni di grasso molto ostinate possono essere rimosse con una miscela sgrassante a base di acqua e bicarbonato. Per esempio, una dose di 200g di bicarbonato e 0,10lt di acqua, da applicare nelle superfici dei vetri. Prima però è meglio passare un panno inumidito di acqua calda, per togliere eventuali residui di sporco. A questo punto distribuisci la miscela di bicarbonato e acqua sopra il vetro e lascialo per circa 20 minuti a riposo. Poi utilizza un panno di cotone morbido per rimuovere accuratamente lo sporco e completa la pulizia applicando e lasciando agire dell'aceto bianco per 20 minuti. Grazie all'aceto il doppio vetro ritornerà come nuovo.

Nessun commento:

Posta un commento