venerdì 15 aprile 2016

Come abbassare il ping e velocizzare la connessione di rete




Ben ritrovati miei cari lettori! Oggi in questa mia guida, vi spiego un sistema molto utile che ci permetterà di abbassare il ping e velocizzare la connessione di rete. Il sistema si svolge in tre passaggi e funziona praticamente con tutti i gestori telefonici. Inizialmente ero un po scettico all'idea che funzionasse questo metodo, ma poi facendo delle prove sulla mia rete Vodafone fibra 100 mega, mi sono reso conto che in effetti il ping e la connessione ha ottenuto un miglioramento notevole rispetto a prima. Questo metodo è molto utile per chi gioca spesso online e per chi ha una connessione lenta e il ping alto. La procedura funziona sia con cavo Ethernet che con Wireless. Prima di proseguire voglio informare che i risultati possono variare a seconda del gestore di rete, dalla distanza della centrale e dalla connessione Wi-Fi. Posso solo dirvi che da me la cosa ha funzionato e tuttora adesso faccio uso di questo utilissimo sistema per migliorare la mia connessione internet. La guida è scritta per Windows 10.

Ecco i valori per per un Ping ottimo, più che buono, buono e sufficiente
  • Da   0 a 30 ms - ping ottimo.
  • Da 30 a 50 ms - ping più che buono.
  • Da 50 a 60 ms - ping buono.
  • Da 60 a 80 ms - ping sufficiente.
Primo passaggio
  • Annotare gli OpenDNS da Wikipedia.
  • Nell'angolo in basso a sinistra andare nella finestra di Windows.
  • Cliccare destro del mouse e andare in Connessioni di rete.
  • Nella propria connessione Ethernet fare click destro del mouse e andare su Proprietà.
  • Ora dall'elenco fare doppio click su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4).
  • Mettere la spunta su Utilizza i seguenti indirizzi server DNS.
  • Inserire i seguenti indirizzi DNS presi da Wikipedia.
  • Cliccare OK  per salvare le modifiche.
  • Sempre dall'elenco individuare e deselezionare il Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6) e OK per chiudere la finestra.
Secondo passaggio
  • Scaricare l'ultima versione di Leatrix Latency Fix 3.
  • Una volta fatto bisogna estrarre il contenuto.
  • Dalla cartella estratta fare doppio click su Leatrix_Latency_Fix_3.03.
  • Dopodiché cliccare su Install e chiudere la finestra per modificare i parametri di registro.
Terzo e ultimo passaggio
  • Sempre nell'angolo in basso a sinistra andare nella finestra di Windows e cliccare destro del mouse.
  • Andare alla voce Esegui e digitare gpedit.msc e OK per entrare su Criteri Computer locale.
  • Nelle cartelle a sinistra espandere Modelli amministrativi e selezionare la cartella Rete.
  • Scorrendo in basso selezionare la cartella Utilità di pianificazione pacchetti QoS.
  • Fare doppio click su Limita larghezza di banda riservabile.
  • Dalla finestra mettere la spunta su Attivata.
  • Su Limite larghezza di banda modificare il valore da 80 a 100%.
  • Applica e OK per salvare le modifiche.
  • A questo punto fare una prova con Speedtest e verificare i miglioramenti del Ping e la velocità della propria connessione di rete.
Avviso!

Nessun commento:

Posta un commento