Come misurare il consumo energetico del Computer


Ci sono alcuni metodi che danno la possibilità di ricavare il consumo energetico del proprio Computer. Andando a capire quale sia quello più affidabile, dal punto di vista di misurazione, troviamo a disposizione tre possibili vie per misurare il consumo espresso in Ampere/Watt. I metodi possibili sono tre e sono: Tramite l'utilizzo di programmi, dispositivi per la misurazione e tester o multimetro digitale. Il metodo che io preferisco e quello del multimetro digitale, proprio perché si ha una misurazione più precisa rispetto ad un programma che calcola un consumo approssimativo. Quindi se si vuole ottenere una lettura perfetta consiglio un tester digitale. Vediamo ora tutto quello che ci serve per ricavare il consumo del Computer.


Avviso!
  • La mia guida è scritta solo a scopo dimostrativa, non mi riterrò responsabile di eventuali danni causati mediante l’utilizzo della stessa.
Cosa mi serve?
  • Una vecchia ciabatta multi presa.
  • Multimetro o tester digitale che sono la stessa cosa.
  • Forbici da elettricista.
Realizzazione dello strumento
  • Ora che abbiamo tutto lo stretto necessario andiamo a creare questo strumento di misurazione fai da te.
  • Ci serve una ciabatta simile a questa, in modo da collegare qualsiasi tipo di spina bipasso piccola, larga o Schuko.

  • Prendiamo le forbici da elettricista ed eseguiamo un taglio circolare sulla superficie della guaina della ciabatta, ma senza tagliare i tre fili.
  • Ora che i fili sono scoperti tagliare al centro il filo blu neutro o marrone fase.
  • Il filo giallo verde della messa a terra non va tagliato.
  • Spellare le due estremità del filo appena tagliato.
  • Questo è il risultato.
  • Procuriamoci un multimetro digitale.
  • Collegare il filo rosso e nero agli ingressi della porta 10A rossa e nera COM.
  • Seguendo le frecce posizionare il selettore su 10A e pigiare il pulsante al centro per cambiare da corrente continua a corrente alternata.
  • L'immagine spiega molto bene come settare lo strumento.
  • A questo punto collegare in serie il multimetro digitale alla ciabatta.
  • Solo in quel preciso momento collegare la spina della ciabatta alla presa di corrente.
  • Collegare la spina del Computer alla ciabatta.
  • Azionare poi l'interruttore della ciabatta e accendere il Computer.
  • Dall'immagine si vede il consumo reale del mio Computer a pieno carico con il programma di AIDA64 Extreme.
  • Si può sperimentare il consumo mentre si gioca con schede grafiche NVIDIA o AMD.
  • Il consumo varia continuamente.
  • Nel mio caso specifico il Computer consumava 0,54 Ampere che sono 124,2 Watt.
  • Per calcolare il consumo basta moltiplicare gli Ampere per la tensione elettrica di casa di 230 Volt.

Commenti

  1. La potenza apparente si misura in VA (voltampere)
    moltiplicandola per il cosφ (cosfì) si ottiene la potenza reale in Watt, P=VIcosφ

    RispondiElimina

Posta un commento