Come installare un kit di videosorveglianza


Nel mondo in cui viviamo, sempre più spesso troviamo ad ogni angolo di strada, ma anche all'interno di locali pubblici, uffici e in casa, sistemi di videosorveglianza che vengono utilizzati per la sicurezza del posto. Infatti in qualsiasi luogo, ogni telecamera spia 24 ore su 24, il comportamento di ogni individuo. Se da una parte la privacy non viene per niente rispettata, dall'altra c'è da dire che questi sistemi di videosorveglianza, fanno la differenza nel momento del bisogno, quando ad esempio dei male intenzionati vogliono derubare un appartamento, oppure un negozio. Quindi se non si ha niente da nascondere, penso che sia giusto tutelarsi in queste situazioni di emergenza.

Per cambiare discorso, ma rimanendo in tema sull'argomento, in questa guida vedremo come installare nel proprio appartamento, ufficio o negozio, un kit di videosorveglianza per la messa in sicurezza della casa e posto di lavoro. Ora che hai a disposizione il kit di videosorveglianza, procediamo subito all'installazione delle telecamere.

Il necessario per l'installazione
  • Kit di videosorveglianza acquistabile.
  • Trapano o se preferisci Tassellatore che consiglio.
  • Punte da 5/6 mm adatte per forare muro o calcestruzzo
  • Trapano avvitatore con inseriti o se preferisci set di cacciaviti a croce.
  • Canaletta o chiodi fissa cavo per fissare il cavo delle videocamere.
Installazione delle telecamere
  • Trova i punti strategici dove piazzare le telecamere.
  • Appoggia sul muro o soffitto la telecamera.
  • Segna con una matita o pennarello i punti da forare.
  • Esegui i fori con il trapano o Tassellatore.
  • Fissa poi la telecamera sul posto scelto.
  • Prendi il cavo video giallo e rosso alimentazione che trovi in dotazione.
  • Collega i due cavi insieme a quelli della telecamera.
  • Fai lo stesso anche con la seconda telecamera.
  • Prendi il martello e fissa i cavi con i chiodi fissa cavo.
  • Porta il cavo fino a raggiungere il posto in cui si trova l'apparecchio di videosorveglianza.
  • Questo che vedi e il retro dell'apparecchio dove collegare i cavi.
  • Dall'altra parte del cavo collega i due fili agli ingressi VIDEO INPUT del canale 1 e 2.
  • Sempre dallo stesso cavo collega i due fili di alimentazione delle due telecamere, facendo uso dello sdoppiatore che trovi in dotazione.
  • Collega lo sdoppiatore a quello di alimentazione.
  • Nel retro dell'apparecchio inserisci il cavo video HDMI e alimentazione 12V.
  • Inserisci lo stesso cavo HDMI al monitor.
  • Accendi il monitor e seleziona l'uscita d'ingresso HDMI.
  • Collega poi i due alimentatori alle prese elettriche.
  • Dopo l'installazione ecco il risultato finale di videosorveglianza.

Commenti