Come sostituire il connettore difettoso del Notebook


Quando si possiede un Notebook per alcuni anni, può succedere che il connettore di alimentazione si deteriora, impedendo così, la ricarica della batteria per mezzo dell'alimentatore. Perché il connettore si rompe? Principalmente si rompe per un errore involontario, da parte di chi inserisce o estrae troppo velocemente, il Jack di alimentazione dentro la presa del connettore. Allungo andare, questo fa si che le parti interne del piccolo connettore, si stacchino o si dissaldino per l'elevato calore interno del Notebook stesso. Da cosa è composto il connettore? È composto da plastica e piedini di metallo saldati sulla scheda madre.

Prima di procedere, devi sapere che l'operazione e laboriosa, e richiede un minimo di manualità, proprio per il fatto che il Notebook va completamente smontato. Se ti senti in grado di svolgere tale compito, in questa mia guida ti illustro ogni passo, su come sostituire il connettore difettoso del tuo Notebook. Mi raccomando, segui attentamente tutti i passaggi. Se non te la senti, chiedi assistenza ad un professionista del settore. 


Avviso!
  • Se il tuo Notebook è ancora in garanzia, non seguire questa guida.
  • Il Notebook riparato da me in questa mia guida, è l'ASUS X53S.
  • Quando dissaldi e saldi, cerca di avere il più possibile una mano ferma.
  • La mia guida è scritta solo a scopo dimostrativa, non mi riterrò responsabile di eventuali danni causati mediante l’utilizzo della stessa.
Cosa mi serve?
  • Una pompetta Aspira stagno.
  • Un Saldatore a Stagno
  • Una bobina di Stagno fine.
  • Un nuovo connettore di ricambio.
Dove acquisto il materiale?
  • Tutti questi componenti sono acquistabili presso un qualsiasi negozio di elettronica della tua città, oppure dai negozi online come eBay o Amazon.

  • Come si vede chiaramente dall'immagine sottostante, il connettore di destra presenta la mancanza del piedino staccato di netto, mentre alla sinistra, il nuovo connettore che andremo a montare.
  • Per trovare il connettore uguale a quello che si è danneggiato, bisogna fornire al negoziante il modello del Notebook.
  • Stesso discorso anche su eBay o Amazon, inserendo il modello del Notebook con scritto connettore.
  • Esempio: ASUS X53S connettore.
  • Ora che il Notebook è stato smontato, fai in modo che la scheda madre sia completamente libera.
  • Trova un piano di lavoro ottimale per l'operazione.
  • Individua successivamente i contatti dei piedini del connettore presente nella scheda madre.
  • A seconda del modello dovrai dissaldare il connettore sia sopra che sotto.

  • Quando sei pronto, metti in caldo i saldatore e carica la pompetta, spingendo il pistoncino con il pollice.
  • Avvicina ora il saldatore e la pompetta nel contatto da dissaldare.
  • Appena lo stagno si scioglie, premi il pulsante sulla pompetta per aspirare lo stagno liquido.
  • Ripeti più volte la procedura in modo da liberare tutti i piedini dallo stagno.
  • Ora che lo stagno è stato rimosso, con delicatezza estrai il connettore difettoso.
  • Rimosso il vecchio connettore, i fori devono risultare abbastanza aperti per fare passare quello nuovo.
  • Inserisci nella giusta posizione il nuovo connettore, e spingi senza forzare.
  • Dall'altro lato della scheda madre, controlla che i piedini siano tutti fuori.
  • Per concludere il lavoro, salda su un lato e poi l'altro tutti i piedini, nei contatti della scheda madre.
  • Dopo che hai concluso, rimonta tutte le parti del tuo Notebook.

Commenti