giovedì 19 novembre 2015

Come recuperare i file system non riconosciuti dalla chiavetta USB




Spesso ci capita di archiviare i propri dati personali, su dispositivi come Hard Disk esterni o chiavette USB, e qualche volta, anche se molto raramente, ti sarà capitato di non riuscire a leggere la tua chiavetta USB. Al quanto seccante, vero? Per qualche strano motivo, il supporto di memorizzazione non viene rilevato dal tuo sistema. Quindi, quale potrebbe essere la causa che impedisce la lettura della tua chiavetta? Dipende dalle problematiche che ne possono derivare, in alcuni casi potrebbe trattarsi di un difetto fisico del supporto di archiviazione, oppure quando Windows non riconosce i file system, come per esempio: i file in formato HFS del sistema operativo Mac. In altri casi il dispositivo viene avviato, ma con l'obbligo di formattare. Quando è così, allora può trattarsi di una chiavetta con i file system RAW, ovvero file grezzi non riconosciuti da Windows.

Per scoprirlo basta andare in Gestione disco, facendo click con il destro del mouse, sopra l'icona Start finestra nell'angolo in basso a sinistra. Appena i dischi virtuali vengono individuati dal sistema, controlla attentamente che nella lista compaia il file system RAW.

Per recuperare i dati dalla chiavetta USB o Hard Disk esterno, ci affidiamo ad un programma molto potente, che io stesso ho utilizzato con successo. L'unica pecca di questo programma, e che non si possono recuperare più di un giga nella versione gratuita. Nella versione a pagamento questo limite viene sbloccato, con la possibilità di recuperare senza limiti, tutti i dati da qualsiasi periferica di archiviazione di massa. Vediamo in questa guida come recuperare i file system non riconosciuti da Windows.


Recupero file system non riconosciuto
  • Scarica il programma gratuito a questo indirizzo.
  • Dopo l'installazione avvia il programma.
  • Seleziona il tipo di file che vuoi recuperare, oppure lascia tutto selezionato.
  • Nella finestra in basso clicca su Prossimo.
  • Scegli il supporto e clicca Scansione.
  • Dopo la scansione scegli i file che vuoi recuperare.
  • Clicca su Recuperare e Salva.
  • Per recuperare senza limiti i dati dal tuo dispositivo visita questo indirizzo.

Nessun commento:

Posta un commento