sabato 14 novembre 2015

Come eseguire il root su Samsung Galaxy Core Prime LTE SM-G360F senza PC




Finalmente, dopo un lungo periodo di attesa, è possibile ottenere i permessi root sul dispositivo: Samsung Galaxy Core Prime LTE SM-G360F. L'aspetto più importante di tutto questo, e che non sarà necessario disporre di un PC per il root del nostro telefono, ma direttamente dal dispositivo in questione. Infatti grazie all'applicazione KingRoot, si potrà eseguire il root con molta semplicità d'uso. Ma cosa è di preciso KingRoot? KingRoot è una applicazione realizzata da programmatori cinesi, con la quale è possibile ottenere i permessi root su moltissimi dispositivi presenti in commercio.


Avviso!
  • Ti ricordo che il root invalida la garanzia.
  • La mia guida è scritta solo a scopo dimostrativa, non mi riterrò responsabile di eventuali danni causati mediante l’utilizzo della stessa.
  • Controllate in questa Lista se il vostro dispositivo è compatibile con l'applicazione.
Attivare sorgenti sconosciute
  • Dal tuo Telefono vai su Impostazioni e Sicurezza.
  • Metti la spunta su Sorgenti sconosciute e OK per confermare.
  • Così facendo potrai installare qualsiasi applicazione senza permesso.
Installazione Root SM-G360F
  • Scarica l'ultima versione ufficiale di KingRoot.
  • Clicca sul robottino Android per scaricare il file apk.
  • Una volta scaricato avvia l'applicazione di KingRoot.
  • Tocca la scritta SUCCESSIVO per due volte e INSTALLA.
  • Dopo l'installazione tocca APRI per lanciare l'applicazione.
  • Adesso scorri verso su per due finestre e tocca Try it per l'analisi del dispositivo.
  • Dopodiché tocca la scritta TRY TO ROOT per avviare il root.
  • Aspetta che il root sia completo al 100%.
  • Ora dovresti vedere una spunta verde che indica: Root con successo.
Verifica Root SM-G360F
  • Per essere sicuro che il root e riuscito, scarica l'applicazione gratuita Root Checker.
  • Tocca INSTALLA, ACCETTO e APRI.
  • Nella finestra di responsabilità tocca ACCETTO e OKAY.
  • Infine tocca VERIFICA ROOT.
  • A questo punto dovresti leggere: Congratulations! Root access is properly installed on this device!

10 commenti:

  1. finalmente un app che funziona su questo dispositivo!!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Hai verificato che il tuo telefono sia compatibile?

      Elimina
  3. Ma non creerá malfunzionamenti al cellulare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, avendolo installato nel mio dispositivo, ti posso confermare che da me funziona benissimo senza malfunzionamenti di nessun tipo. Comunque esegui il root solo se strettamente necessario.

      Elimina
  4. Cancella la memoria del dispositivo?

    RispondiElimina
  5. Luigi a me spunta dopo il 20% del rooting "reseach request queue"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, hai verificato che il tuo telefono sia compatibile?
      Nella guida ho inserito un link che porta alla lista dei dispositivi compatibili.

      Elimina