Come convertire un alimentatore da 24 pin a 14 pin su Desktop Lenovo H50-50


Qualche tempo fa, avevi acquistato un PC preassemblato Lenovo, e ora stai seriamente pensando di sostituire la scheda video di base con una più potente. In questi casi, quando si apre un Desktop preassemblato, la prima cosa che si dovrebbe verificare, e quella di constatare se l'alimentatore è in grado di reggere il carico della nuova scheda video. Quasi sempre però, l'alimentatore di base che si trova all'interno di un preassemblato, risulta di qualità scadente e con un carico minore dell'ordine di appena 300 watt, rispetto a un alimentatore da 500 watt che viene venduto separatamente. Quindi cambiare l'alimentatore è d'obbligo, ma solo in caso di una scheda video più performante.


Avviso!
  • Prima di proseguire con la lettura di questa mia guida, ti ricordo, che se procedi alla apertura del tuo PC, perderai il diritto di garanzia.
  • La mia guida è scritta solo a scopo dimostrativa, non mi riterrò responsabile di eventuali danni causati mediante l’utilizzo della stessa.
Iniziamo
Ora che se intenzionato a proseguire, devi sapere che nei Desktop Lenovo, l'attacco principale che alimenta la scheda madre e di soli 14 pin, anziché i 20/24 pin standart. Non temere, per te ho due soluzioni che ti permettono di convertire un alimentatore da 24 pin a 14 pin. Puoi scegliere la strada veloce, acquistando l'adattatore presso Amazon o eBay, oppure seguire la via più lunga, senza aspettare un solo istante. Se hai deciso di seguire la via più lunga, vediamo insieme: Come convertire un alimentatore da 24 pin a 14 pin su Desktop Lenovo H50-50.

Significato dei colori dello zoccolo a 14 pin
  • Giallo = +12 Volt.
  • Nero = Massa/Negativo.
  • Blu = -12 Volt.
  • Porpora = -5 Volt.
  • Grigio = Accensione OK.
  • Verde = Accensione ON.
  • Bianco = N/C - No Connessione.

Cosa mi serve?
  • Alimentatore da almeno 500 watt.
  • Cacciavite a croce.
  • Forbici da elettricista.
  • Nastro isolante.
  • Saldatore e stagno.
Smontare l'alimentatore Lenovo
  • Svita le due viti per rimuovere il pannello laterale.
  • Come da immagine, l'alimentatore di base Lenovo supporta un carico massimo di soli 280 watt.
  • Invece sulla destra si vede l'alimentatore da 500 watt che ho scelto.
  • Clicca sopra l'immagine per ingrandire.
  • Appena rimosso il portello laterale, si nota a destra il connettore a 14 pin.
  • Per fortuna il connettore a 4 pin sulla sinistra e rimasto lo stesso.
  • Ora scollega i due connettori dalla scheda madre.
  • Utilizza il cacciavite a croce per svitare le quattro viti.
  • Po rimuovi l'alimentatore dal suo alloggio.
  • Metti a confronto i due alimentatori e controlla che le misure di altezza, larghezza e profondità combacino.
  • Come puoi ben vedere dalle immagini sottostanti, i 14 pin dell'alimentatore Lenovo presentano dei fili colorati in posizioni completamente differenti rispetto a quello dei 20/24 pin dell'alimentatore standart.
  • La cosa che andremo a fare, sarà quella di migrare il connettore da 14 pin, direttamente sull'alimentatore da 500 watt.

  • A questo punto sempre con un cacciavite a croce, andremo a rimuovere i coperchi dei due alimentatori interessati.
  • A sinistra dell'immagine troviamo l'alimentatore Lenovo, e alla destra quello che prenderà il suo posto.
  • Una volta aperti dovrai tagliare solo i cavi che interessano lo zoccolo a 14 pin e 20/24 pin.
  • Mi raccomando tutti gli altri cavi non vanno assolutamente tagliati.
  • Appena hai fatto, sfila i due connettori da entrambi gli alimentatori.
  • Prendi il connettore da 14 pin e fallo passare all'interno dell'alimentatore da 500 watt.
  • Poi spella con le forbici tutti i fili tranne quello bianco.
  • Il cavo bianco e l'unico filo che non verrà utilizzato, quindi isola con il nastro isolante il cavo in questione.
  • Adesso unisci con lo stesso colore tutti i fili tagliati prima.
  • Mi raccomando di non invertire i colori.
  • Salda nero con nero, giallo con giallo e cosi via con gli altri cavi rimasti.
  • Dopodiché isola per bene tutti i cavi saldati con il nastro isolante.
  • Infine rimonta il coperchio sull'alimentatore da 500 watt.
  • Per completare il lavoro rimonta il nuovo alimentatore sul suo alloggio.
  • Ed ecco il risultato prima e dopo.
  • Come puoi ben vedere dall'immagine sotto, il PC Lenovo funziona perfettamente.
  • Sulla destra si vede Windows 10 in esecuzione.
  • Finalmente puoi sostituire la scheda video.

Commenti