lunedì 26 ottobre 2015

Come disabilitare OneDrive in Windows 7/8/8.1




Anche se Windows 10 è arrivato, alcuni di noi preferiscono rimanere ancora con Windows 7/8/8.1. Quindi in in questa mia guida di oggi, andiamo a vedere come disabilitare completamente la funzione di OneDrive nei sistemi Micorsoft di Windows 7/8/8.1. Dopo la disattivazione del servizio il sistema non subirà problemi, ad eccezione del fatto che i file non verranno più sincronizzati è che alcune applicazioni come i giochi dello store non potranno più usufruire dei salvataggi sincronizzati. Ovviamente OneDrive può essere riattivato di nuovo in caso di ripensamento.


Link utili
Disabilitare OneDrive
  • Nella casella di ricerca in Cortana digita Regedit e premi Invio.
  • Vai su HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\.
  • Clicca destro del mouse sopra la cartella Windows.
  • Vai su Nuovo e crea una Chiave.
  • Metti OneDrive come nome alla cartella.
  • Ora clicca destro del mouse sopra la cartella appena nominata.
  • Vai su Nuovo e Valore DWORD (32bit).
  • Nomina il Nuovo valore #1 in DisableFileSync.
  • Fai un doppio click sopra il valore appena nominato.
  • Al posto dello 0 metti 1.
  • Clicca OK per vedere sparire nella Tray l'icona di OneDrive.
Attivare OneDrive
  • Nella casella di ricerca in Cortana digita Regedit e premi Invio.
  • Vai su HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\OneDrive.
  • Clicca destro del mouse sopra la cartella di OneDrive.
  • Clicca EliminaSi per eliminare la chiave di registro.

Nessun commento:

Posta un commento