Come disattivare i servizi a pagamento di 3, Fastweb, PosteMobile, TIM, Vodafone e Wind


Non dico tutti, ma sicuramente molti di noi appartenenti ha gestori come 3, Fastweb, PosteMobile, TIM, Vodafone e Wind, sarà capitato qualche volta di trovarsi il credito della propria SIM scalato per magia. Di certo non è la prima volta che sento parlare di queste truffe, infatti tempo fa un mio amico aveva subito il mal torto per un abbonamento che non aveva mai autorizzato. Come ha risolto? Chiamando direttamente il suo gestore telefonico. Infatti per evitare questo tipo di truffe, la cosa più logica è quella di contattare il proprio gestore telefonico e chiedere la disattivazione dei servizi a pagamento non richiesti. In caso non si riesca tramite l'operatore, la migliore soluzione è quella di andare sul sito SelfeCare, che permette di verificare eventuali abbonamenti attivi sulla SIM. Se anche tu sei vittima di questo raggiro, Tenoreinformatico ti aiuta ha risolvere il tuo problema una volta per tutte, e dire finalmente addio al credito della SIM scalato per magia.


Utilizzo di SalfeCare
  • Vai alla pagina di SalfeCare.
  • Digita il tuo numero di Telefono.
  • Seleziona il tuo Operatore.
  • Clicca il pulsante Invia password.
  • Un SMS ti notifica il PIN per validare l'accesso su SalfeCare.
  • Clicca il pulsante Entra.
  • Per fortuna non risultano abbonamenti attivi sulla mia SIM.
  • Se dovessero risultare dei servizi attivi sulla tua SIM nella sezione Pagamenti, basta che vai su Abbonamenti.
  • Clicca Disattiva per disattivare il servizio e OK per dare conferma.
  • Al quel punto il servizio da Attivo passerà ha Disattivo.
  • Un SMS ti notifica che il servizio è stato disattivato.

Commenti