mercoledì 14 gennaio 2015

Come bloccare un contatto indesiderato su WhatsApp




Chi non conosce la famosa messaggistica di WhatsApp, utilissima applicazione che ci permette di condividere e inviare messaggi, foto e video.

Ormai WhatsApp viene utilizzato da oltre 600 milioni di utenti in tutto il mondo e visto considerato che l'applicazione offre un servizio non da poco, di certo non ci possiamo lamentare di fronte al primo anno gratuito che ci viene offerto, mentre quello successivo si paga meno di un caffè.

Bene a questo punto vediamo come bloccare una persona su WhatsApp
  • Prendiamo il nostro Telefono Android.
  • Cerchiamo l'icona WhatsApp ed entriamo all'interno dell'applicazione.
  • Ora tocchiamo i tre piccoli quadrati in verticale, posti nell'angolo in alto a destra.
  • Dalla tendina nera che appare, tocchiamo la voce che dice Impostazioni.
  • Nella pagina che vediamo andiamo su Account e poi Privacy.
  • Scorriamo poco più giù e tocchiamo la voce che dice Contatti bloccati: Nessuno.
  • Adesso per bloccare un contatto indesiderato, dobbiamo toccare l'omino+ situato nell'angolo in alto a destra.
  • Nella rubrica dei contatti ci basterà toccare la persona da bloccare e questa non potrà più comunicare con noi.
  • Stessa cosa se vogliamo bloccare più persone.
  • Se invece vogliamo sbloccare quella persona, basta andare nell'area Contatti bloccati, toccare il contatto e poi Sblocca.
Vi ricordo che la persona bloccata può sempre contattarci se questa è nella rubrica del Telefono.
Ovviamente non verremo più disturbati, una volta che abbiamo bloccato un contatto indesiderato su WhatsApp e quella persona non saprà mai che l'avete bloccata, anche se secondo me come accade per Facebook si potrebbe intuire.

Nessun commento:

Posta un commento