martedì 21 ottobre 2014

Come ritagliare una immagine con Google Picasa



Ritagliare con Picasa
L'altra volta abbiamo visto Come proteggere le proprie fotografie su Internet e Come rimuovere un difetto da una immagine con Picasa. Continuando ad approfondire gli aspetti di questo software, vedremo come ritagliare le nostre immagini. Google Picasa  è compatibile fino a Windows 7, ma testandolo funziona altrettanto bene con Windows 8.1.

Come ritagliare una immagine
  • Scaricare Picasa a questo indirizzo.
  • Appena scaricato eseguite Picasa e poi cliccare su Accetto.
  • Adesso un click su Installa e poi Avanti.
  • Al completamento dell'installazione premere su Fine.
  • Avviare Picasa dall'icona che si è creata nel Desktop.
  • Se è la prima volta che Picasa viene installato, prima del suo utilizzo bisogna configurare il programma in modo che rilevi tutte le immagini presenti nel Computer.
  • Terminata la breve configurazione basta andare in alto a sinistra e sfogliare File.
  • Dal menu a tendina importare l'immagine che si vuole ritagliare, cliccando su Aggiungi file a Picasa.
  • Selezionata l'immagine cliccare su di essa per entrare nelle impostazioni di modifica.
  • Andare ora nel menu in alto a sinistra e cliccare su Ritaglia.
  • Dall'immagine scegliere il punto di partenza che si vuole ritagliare, tenendo sinistro del mouse e spostarsi per evidenziare l'area da ritagliare e poi rilasciare sinistro mouse una volta fatto.
  • Ovviamente si possono fare degli aggiustamenti, allargando o stringendo l'area ritagliata.
  • Sempre dal menu in alto a sinistra, cliccare su Applica per vedere il risultato o semplicemente cliccare su Annulla se l'immagine non è ritagliata come dovrebbe.
  • Per finire si dovrà salvare il file modificato, cliccando sul pulsante Esporta due volte, che si trova in basso al centro.

Nessun commento:

Posta un commento