Come pulire e sostituire la pasta termica sulla CPU


Attraverso questa mia video guida, vedremo come pulire e sostituire la pasta termica, su una CPU.
Per prima cosa smontate il portello laterale del PC e trovate un piano di lavoro adeguato su cui coricare il case. A seconda della marca ci possono essere delle quattro viti con Intel, mentre con AMD troverete una leva da tirare, in modo da sganciare il dissipatore completo. Quindi rimuovete con delicatezza senza tirare, ma solo spostamenti cauti da destra a sinistra. Questo perché la pasta termica che si è seccata fa da collante tra il dissipatore e la CPU. Rimosso il dissipatore smontatelo in tutte le sue parti con ventola e pulitelo per bene per poi rimontarlo una volta fatto. Ora rimuovete la pasta termica secca utilizzando dei cotton fioc con del diluente o dell'acqua raggia e pulite la superficie della CPU e dissipatore, con un fazzoletto di carta per rimuovere eventuali residui di pasta termica. Appena le superfici sono pulite per bene, applicate la nuova pasta termica sopra il die della CPU, che basterà giusto un po da spalmare bene su tutta la superficie. Infine posizionate il dissipatore sopra la CPU rimontandolo. Appena avete finito accendete il Computer per fare una prova. Mi raccomando se non vi sentite di farlo vuoi, fatevi aiutare da un amico esperto o un tecnico qualificato, oppure seguite la guida video qui sotto.

Commenti