mercoledì 10 settembre 2014

Come pulire e sostituire la pasta termica su una scheda video




Vediamo in questa mia guida come effettuare la pulizia e sostituzione della pasta termica sulla vostra scheda video. Perché dovrei farlo? Perché la polvere e nemica numero uno delle componenti hardware all'interno del Computer. Una volta cambiata la pasta termica e pulita la scheda video per bene, si avranno temperature più basse grazie a questo procedimento. In questo modo si prevengono surriscaldamenti e spegnimenti improvvisi del Computer.


Cosa serve
  • Un Pennello con setole delicate
  • Cacciavite a croce piccolo
  • Acqua raggia o Diluente
  • Bastoncini di Cotton fioc e dei fazzoletti di carta
  • Pasta termica di qualità.
  • Per prima cosa smontate la vostra scheda grafica dal PC e trovate un piano di lavoro adeguato. Sotto il retro della scheda video ci sono una serie di viti che vanno svitate per poter rimuovere il dissipatore.
  • Rimuovete con delicatezza senza tirare con spostamenti cauti da destra a sinistra il dissipatore. Questo perché la pasta termica che si è seccata fa da collante tra il dissipatore e la GPU. Ora rimuovete per bene tutta la polvere tramite un Pennello delicato. Fatto questo, bagnate un Cotton Fioc nel diluente e rimuovete la pasta termica secca con dei giri circolari, infine usate un fazzoletto di carta asciutto per eliminare eventuali residui di pasta.
  • Fate lo stesso anche con la superficie del dissipatore.
  • Rimosso il dissipatore smontatelo in tutte le sue parti e pulitelo per bene con un pennello delicato, dopodiché rimontate tutto.
  • Appena le superfici sono pulite a specchio, applicate la nuova pasta termica sopra il die della GPU. Infine posizionate il dissipatore sopra la scheda video e rimontate tutte le viti.
  • Per concludere rimontate la vostra scheda grafica sul primo slot PCIe e accendete il Computer per fare una prova. Mi raccomando, se non siete in grado fatevi aiutare da un amico esperto o un tecnico informatico.

Nessun commento:

Posta un commento